RICERCA HOTEL


Arrivo
Partenza

Info utili:

alcune informazioni pratiche utili per visitare Torino

Leggi »

News

Assistenza Clienti

Assistenza Clienti


La Basilica di Superga di Torino

Basilica di Superga Torino

La basilica di Superga venne costruita da Vittorio Amedeo II di Savoia in adempimento ad un voto. Salito sulla collina di Superga prima di affrontare l'esercito francese, di Luigi XIV si rivolse alla statua della Vergine per chiedere la grazia della vittoria e mantenere così indipendente Torino e tutto il Piemonte.
I lavori di costruzione della Basilica si prostrassero per 14 anni, dal 1717 al 1731. Sotto la supervisione dell'architetto messinese l'abate Filippo Juvarra, venne abbattuta la chiesa preesistente e la collina di Superga venne abbassata di 40 m.
La Basilica attrae turisti e pellegrini da ogni dove. Dalla cupola della chiesa si può godere di un bellissimo panorama. É inoltre possibile ammirare capolavori dell'architettura e delle arti figurative messe a servizio di casa Savoia per arricchire la basilica ed alcuni suoi ambienti laici.
Il Santuario e suo complesso, sono anche meta di pellegrinaggio ed è attivo il servizio di foresteria gestito dai frati dell'Ordine dei Servi di Maria.
Per la visita alla Basilica e agli ambienti museali (tombe reali ecc) è consigliato un abbigliamento consono. Nelle cripte la temperatura scende rispetto a quella esterna.

Informazioni
Basilica di Superga
Tel: 0118997456
Fax: 0118903833
E-Mail: bookshop@basilicadisuperga.com

Oltre alla Basilica è possibile visitare:

Tombe Reali dei Savoia

Cupola

Appartamenti Reali

Salone del Re

Museo del Grande Torino

Sconti ed agevolazioni per i possessori della Torino+Piemonte Card


Tombe Reali dei Savoia
La cripta sottostante la basilica raccoglie circa 70 sepolture della famiglia Savoia e rappresenta uno dei mausolei più grandi del casato. Le sepolture sono arricchite da statue e marmi.
Le visite della durata di 30 minuti sono obbligatoriamente accompagnate dal personale d'accoglienza della Basilica. Si consiglia, ma non è obbligatoria, la prenotazione.

Sconti ed agevolazioni per i possessori della Torino+Piemonte Card


Cupola
Una salita di 131 gradini permette di arrivare alla balaustra della cupola dalla quale si gode di un bellissimo paesaggio. Non esiste alcun tipo di ascensore, per cui anche per la discesa è necessario percorrere la scala a chiocciola. La sosta massima in cupola è di 20 minuti.

Sconti ed agevolazioni per i possessori della Torino+Piemonte Card


Appartamenti Reali
Un primitivo progetto prevedeva la costruzione di un palazzo riservato alla famiglia Savoia adiacente alla Basilica.
Naufragata l'idea originale, vennero dedicati al casato alcuni ambienti della basilica stessa, posti al primo piano e oggi aperti al pubblico.
Le visite vengono effettuate esclusivamente per gruppi di almeno 20 persone previa prenotazione.

Sconti ed agevolazioni per i possessori della Torino+Piemonte Card


Salone del Re
In questa sala, la famiglia Savoia era solita consumare il pranzo l'8 settembre, festa della Natività della vergine.
Recenti restauri hanno riportato allo splendore originale questo ambiente, chiamato anche "Salone del bozzetto", poiché qui è conservato il modello ligneo della Basilica di Superga realizzato da Carlo Maria Ugliengo.
Le visite della durata di 30 minuti sono obbligatoriamente accompagnate dal personale d'accoglienza della Basilica.

Sconti ed agevolazioni per i possessori della Torino+Piemonte Card


Museo del Grande Torino
In due sale storiche è allestito un museo commemorativo della squadra del Grande Torino.
L'Associazione Memoria Storica Granata, ha qui raccolto fotografie, oggetti e testimonianze. Una lapide all'esterno della Basilica indica il punto in cui avvenne l'incidente aereo del 4 maggio 1949.

Sconti ed agevolazioni per i possessori della Torino+Piemonte Card

 

*******************************

Elenco dei luoghi da visitare a Torino

» Basilica di Superga
» Castello di Rivalta
» Cortile del Maglio, dell'ex Arsenale Militare (i locali di Torino)
» Galleria Sabauda
» Lingotto
» Mole Antonelliana
» Museo Egizio
» Museo dell'automobile
» Museo della Sacra Sindone
» Orto Botanico
» Palazzo Madama
» Palazzo Reale
» Palaisozaki e Punti di Vista
» Parco Archeologico nel Quadrilatero
» La "Passerella" e l'Arco Rosso
» Piazza Vittorio
» Quartiere Dora con: il Parco Dora; il Villaggio Media; l' Environment Park; la Chiesa del Santo Volto
» La Spina Centrale con: la Fontana-Igloo di Mario Merz; l'Opera per Torino di Per Kirkeby; l'Albero Giardino di Giuseppe Pennone

Attrazioni dei Dintorni di Torino

» Castello di Moncalieri
» Castello di San Giorgio Canavese
» Palazzina di caccia di Stupinigi a Nichelino
» Reggia Venaria Reale

Eventi nei dintorni di Torino